L’idea

È abbastanza semplice: mi chiamo Paolo De Guidi e ho deciso di andare a piedi in Inghilterra.

Vivo e lavoro a Terni, in Umbria, nel bel mezzo della penisola. La mia ragazza si è trasferita a Cambridge per studiare e ho pensato di raggiungerla a modo mio. Mi sono presto accorto che Terni-Cambridge è pressappoco Canterbury-Roma, vale a dire l’antica Via Francigena. Ḕ una bella coincidenza – mi son detto – potrei farla contromano. Il 29 settembre 2009 ho consegnato la mia prima lettera di dimissioni. La decorrenza è il 29 novembre, giorno del mio ventisettesimo compleanno.

Non avrò più uno stipendio. Avrò un sacco di tempo.

L’anno scorso con due amici ho camminato da Terni alla Costiera amalfitana. Nonostante la scarsa preparazione tecnica e fisica, è stata una delle vacanze più divertenti e stimolanti che abbia mai fatto oltre che un’esperienza umana che ho da subito desiderato ripetere.

Partire per una lunga avventura era quindi un’esigenza che mi rimbalzava inconsciamente tra le viscere da un bel po’; quest’estate l’incontro casuale con Erik in Turchia mi ha dato involontariamente l’ultima spintarella. Da quando l’idea mi è scintillata nel cervello (già, quando?) non ha fatto altro che gonfiarsi e acquisire peso, senso ed importanza. Fatto sta che ormai non riesco a pensare ad altro.

Questo blog raccoglierà gli appunti preparativi e soprattutto quelli di viaggio, nella speranza che sia utile a me, e a chi vorrà seguirmi, per ricordare e filtrare le cose su cui inevitabilmente andrò inciampando nei mesi a venire.

Chiunque voglia darmi consigli, e soprattutto chiunque voglia accompagnarmi per un pezzo di strada, è più che benvenuto.

Annunci